Temur Clover & Sideboard Guide

Ciao, sono Claudio KE aka “Cinabiondo”, membro fondatore del TEAM PANDA REI. Benvenuti alla guida di Temur Clover.

Qualche tempo fa ho sentito delle voci di Temur Clover e del suo ottimo matchup contro i mazzi Yorion ed in particolare contro il mazzo Lukka Yorion che è Tier1 indiscusso dello standard di Ikoria in queste settimane. Sono spesso scettico quando sento opinioni estreme sui matchup.
Temur Clover è stato uno dei mazzi più popolari dello standard di Theros per un bel po’ e posso dire che ho abbastanza familiarità con il mazzo. Mi ha sempre divertito questo archetipo, quindi sono stato felice di farci un nuovo giro.

Ecco la Lista di Jason Fleurant (Pro Canadese) vincitore del primo Magic Fest Online Finals dello scorso 10 maggio 2020:

Lista Esportabile

Deck
2 Adventurous Impulse (IKO) 142
4 Beanstalk Giant (ELD) 149
4 Bonecrusher Giant (ELD) 115
4 Brazen Borrower (ELD) 39
4 Breeding Pool (RNA) 246
4 Edgewall Innkeeper (ELD) 151
3 Escape to the Wilds (ELD) 189
4 Fae of Wishes (ELD) 44
5 Forest (ANA) 65
4 Island (ANA) 62
2 Ketria Triome (IKO) 250
4 Lovestruck Beast (ELD) 165
4 Lucky Clover (ELD) 226
2 Mountain (ANA) 64
4 Steam Vents (GRN) 257
4 Stomping Ground (RNA) 259
1 Temple of Abandon (THB) 244
1 Temple of Mystery (M20) 255

Sideboard
1 Aether Gust (M20) 42
2 Disdainful Stroke (GRN) 37
1 Escape to the Wilds (ELD) 189
1 Expansion // Explosion (GRN) 224
1 Flame Sweep (M20) 139
1 Fling (ELD) 126
1 Grafdigger's Cage (M20) 227
1 Mystic Repeal (THB) 180
1 Negate (M20) 69
1 Once and Future (ELD) 168
1 Redcap Melee (ELD) 135
1 Return to Nature (THB) 197
1 Shadowspear (THB) 236
1 Storm's Wrath (THB) 157

Scelta delle carte

Noteremo subito l’assenza del compagno, meccanica che sta dominando Magic dal Vintage allo Standard in tutte le salse. Questo mazzo non ne ha bisogno in quanto il suo “compagno” è Lucky Clover, carta che duplica gli effetti delle nostre carte con Avventura.

  • 26/27 Terre in quanto vogliamo fare con più consistenza possibile 5 terre nei primi 5 turni e grazie ai Triome potremmo ciclarli in caso non ce ne servissero più.
  • 4 Lucky Clover la carta da nome al mazzo, duplica Stregonerie ed Istant delle nostre creature con Avventura, fa un vantaggio spropositato e se viene messo in campo a turno due inizieremo a giocare ad un altro gioco.
  • 4 Edgewall Innkeeper, detto Gerry Scotti per la sua vaga somiglianza, lui è il nostro motore di pescata.
  • 4 Bonecrusher Giant, 4 Brazen Borrower, 4 Beanstalk Giant, 4 Lovestruck Beast loro sono il nostro parco di Creature con avventura, in ordine fanno rimozione, bounce, rampino e token. Tutti duplicabili con Clover, devo dire altro?
  • Escape to the wilds, letteralmente pesco 5 per questo mazzo in quanto esiliamo le prime 5 carte del nostro mazzo ed esse saranno giocabili (quindi incluse le terre) fino alla fine del turno dopo, le avventure una volta giocate rimarranno giocabili come creature anche dopo la fine dell’effetto di Escape to the wilds.
  • 2 flex slot: alcuni mettono Adventurous Impulse per cercarsi pezzo, altri preferiscono Lukka (se non puoi batterli unisciti a loro), altri ulteriori motori di pescata.
  • 4 Fae of Wish si meritano un capitolo a parte in quanto esse ci permettono di giocare con la sideboard a disposizione già Main Deck, ci può far prendere rimozioni specifiche, Counter ed eventualmente una chiusura come Fling.

Sideboard

Le 15 carte di Sideboard, sono importantissime in quanto essendo giocabili già main deck grazie a Fae of Wish dobbiamo buildarcelo in base al metagame che ci aspettiamo.

Di base avremo Fling come chiusura, qualche rimozione specifica come Aether Gust, dei Counter come Disdainful stroke e dei motori di pescata come il 4 Escape to the Wilds.

Personalmente ritengo che questo mazzo in generale non debba sidare in quanto la base del mazzo ti rende flessibile a tutto, e se proprio dovessimo cercare una soluzione specifica ecco che useremo la nostra Fae of Wish. L’unico caso in cui consiglio di sidare è contro gli aggro All in stile Monorosso, ove toglieremo Escape to the wilds e metteremo le rimozioni.

Pensieri

A inizio articolo ho detto che molta gente che gioca con questo archetipo dice che il matchup contro gli Yorion deck sembrerebbe molto buono. Sulla carta mi sembra di dargli ragione in quanto le Elspeth Conquers Death sembrano poco performanti contro di noi mentre l’Agent of Treachery non ha molto impatto sul nostro board, in quanto i nostri migliori permanenti sono Lucky Clover ed Edgewall Innkeeper che dalla sua parte del tavolo non fanno nulla.

Il Genesis Ultimatum di sideboard è un po’ “MEH”. Forse gli manca qualcosa, ma non capisco quando potrebbe essere LA carta di cui abbiamo bisogno in un momento specifico e ricorrente. È vero che gran parte del nostro mazzo sono permanenti ma di solito preferiremmo prendere qualcosa come Once and Future.

Gli Of One Minds nelle liste di Aaron Gertner (colui che portò alla ribalta l’archetipo vincendo il Dreamhack) sembrano interessanti. Da tenere in considerazione in alternativa a Adventurous Impulse.

La Flame Sweep nella sideboard non mi ha mai convinto del tutto. È sicuramente vero che ci sono dei momenti dove avremo delle nostre creature sul board e vorremmo fare pulizia solo sul lato avversario ma forse con il ritorno di Monored sarò più convinto a giocarlo.

Jelger Wiegersma uno dei migliori giocatori di magic di tutti i tempi dice che 1 Unsummon di side potrebbe essere rilevante in molte situazioni, ma sinceramente non saprei cosa togliere.

Ricordiamoci che storicamente questo archetipo soffre contro i mazzi Sacrifice e Temur Reclamation, che nel meta sono ancora presenti. Detto ciò, la gran flessibilità del mazzo rende giocabile qualsiasi match up sulla carta brutto grazie al suo accesso alla Sideboard.

Conclusione

Il mazzo ha una possibile partenza atomica i primi tre turni, T1 Gerry Scotti, T2 Clover, T3 Beanstalk Giant, ma oltre a quello ti permette di avere soluzioni a tutto grazie al fatto di poter giocare la sideboard già di main deck.

È un’ottima alternativa ai compagni e molto divertente da giocare in quanto molto spesso vi troverete di fronte a molteplici scelte.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto e vi invito a seguirmi su Facebook , Instagram e Youtube .

Grazie!